Dopo il passo falso della scorsa settimana contro Villasanta, la Carpe Diem Calolzio torna alla vittoria espugnando il campo di Terno d’Isola, squadra composta da un gruppo giovanissimo ma molto talentuoso.

Come al solito l’inizio di gara della Carpe Diem è diesel: i ragazzi di coach Angelo Mazzoleni perdono il primo quarto (14-12), ma già dalla seconda frazione ribaltano il risultato grazie a un pimpante Marcello Butti (27-34).

Nella ripresa la formazione calolziese tiene a debita distanza gli avversari, mantenendo il margine guadagnato nel primo tempo e chiudendo il match sul punteggio di 53-62.

Ottima prova della coppia di lunghi formata da Martino Rusconi e Matteo Bonacina, entrambi con sedici punti a segno.

“Loro sono una squadra giovane e ben fisicata, un test impegnativo che abbiamo superato bene. Settimana prossima ci attende la sfida al vertice contro Rovello Porro. Siamo un po’ acciaccati, ma faremo del nostro meglio” ha dichiarato coach Angelo Mazzoleni a fine gara.

TABELLINO:

VIRTUS ISOLA BERGAMO:
Bedini 9, Augeri 4, Piccoli 14, Modenese 6, Monti 6, Marelli 3, Bertuletti 6, Costanzo 5, Ondei, Dorini, Corna, Fossati.
All. Vicenzutto.

CARPE DIEM CALOLZIO:
Zambelli 3, Butti 6, Meroni 9, Fontana 2, Rusconi 16, Floreano 10, Bonacina 16, Porro, Ferrario, Garota, Pirovano, Cazzaniga.
All. Mazzoleni.